Arte e cultura

Le Cascate delle Marmore viste con gli occhi di artisti e poeti contemporanei.

La Cascata delle Marmore è spesso fonte di ispirazione per opere d’arte, per componimenti poetici e letterari, anche nell’era contemporanea, perché il suo fascino intramontabile non lascia inespresse le emozioni di chi trova nella pittura, nella poesia, nell’arte in genere lo strumento per esprimerle e condividerle con gli altri.

Di seguito un’opera d’arte della pittrice PAOLA AUGUSTA PETTINI, presente su arteinweb.it dedicata alla Cascata delle Marmore.

La Cascata delle Marmore di Paola Pettini

Puoi vedere questo quadro ed altre opere di Paola Augusta Pettini su arteinweb.it

Guarda “CASCATA DELLE MARMORE” su ARTEINWEB.IT


La Cascata delle Marmore in poesia

I versi di MAURIZIO GENTILI dedicati alle Cascate delle Marmore, presenti anche su concorsidipoesia.it

Dal Nera le acque chiare si uniscono al Velino,
fondendosi i due fiumi formano il grande bacino
che rifornisce la cascata delle Marmore in alto
dove marea d’acqua arriva al baratro del salto
e scende in picchiata con fragore nel vuoto
a rapir vista degli spettatori all’indigeni noto,
cade riprende la discesa poi scende ancora
mentre l’occhio si bea a vista anche canora,
che il frangersi dell’acqua al suolo sottostante
dissipa miliardi di gocce con l’enfasi costante.

Qui la forza della natura è assai entusiasmante,
che l’allibito visitatore ne diventa stupito amante
dopo la caduta l’acqua gorgoglia forsennata
formando oltre mille rivoli di natura incantata
mentre lo sguardo attonito volge d’intorno
ecco che l’arcobaleno appare di contorno,
così la nebbia fatta da innumerevoli goccioline
sale al cielo fino a sparire nella linea di confine.

La bellezza eccitante dello sguardo che rapito
si fonde nell’universo del luogo magico infinito,
una pioggerella fine esonda sulle rive circostanti
facendo crescere il verde dai colori stravaganti
mentre il sole e la pregiata natura interiore
s’uniscono a formare l’apoteosi multicolore
che dal cuore fa breccia nell’animo sensibile
accendendo l’euforia per l’incommensurabile
e beandosi trasforma lo scroscio in emozione
sublimando l’etereo come fosse una canzone
che porta con enfasi infinita come ritornello
l’acqua che scende a riformare il fiumicello,
ma l’immagine che sempiterna resta a mente
è dell’idilliaca cascata dalla portata veemente.

Maurizio Gentili

lecascatedellemarmore.com è un progetto INDIPENDENTE di Anna Rita Boccolini | P.Iva 00715660551 | Cookie Policy - Privacy Policy

3392934total sites visits.

In questo sito usiamo strumenti che memorizzano piccoli file (cookie) sul tuo dispositivo. I Cookies sono usati normalmente per consentire al sito di funzionare correttamente (cookie tecnici), per generare statistiche sulla navigazione degli utenti (cookies statistici) e per far pervenire agli utenti avvisi personalizzati su servizi o prodotti offerti (cookie di profilazione). Hai il diritto di scegliere se abilitare oppure no i cookie statistici e di profilazione. Accettare l’uso di questi cookies ci aiuta a offrirti un’esperienza di navigazione migliore. Cookie policy